Stranezze cinesi

Come forse si sarà intuito, in Cina possono succedere molte cose strane e inaspettate. Vorrei dedicare questo post ad alcune cose che in Cina si possono fare e vedere mentre da noi potrebbero capitare più raramente o venire viste male o semplicemente considerate atteggiamenti strambi. 

1. Contrasti
Cina è un paese di contrasti, specialmente in questa epoca di costante e palpabile sviluppo. Difatti non è affatto strano sedersi in un Starbucks per assaporare una tazzona di caffè e dalla finestra ritrovarsi ad osservare ed ammirare un bellissimo tempio buddista o qualche altro monumento avente più di 2000 anni di storia. Questi contrasti orientali e occidentali sono una costante, specialmente considerata la sovra-saturazione di brand occidentali. Non è strano ritrovarsi KFC, McDonalds e PizzaHut uno al fianco dell'altro. 

2. Rumori
Come avevo già notato in un post precedente, la Cina è molto rumorosa. Una cosa che si può fare senza alcun problema è quello di sparare i fuochi d'artificio ovunque e ad ogni ora della giornata, senza venire fermati da nessuno. Proprio oggi sono stata risucchiata in una nuvola di fuochi d'artificio intorno alle 11 di mattina. Tra i rumori di traffico e i fuochi sembrava la fine del mondo. 


3. Mercanteggiare
Altra pratica ormai andata in disuso nel mondo occidentale, ma vivissima in Cina, è il mercanteggiare. Lo si può fare ovunque purché si abbia un po' di dimestichezza della lingua cinese. Si può mercanteggiare dal fiorista, nei negozi di vestiti, al mercato, nelle agenzie turistiche, dal parrucchiere, insomma quasi ovunque. E c'è gente che ne fa la propria fonte di divertimento. 

4. Fuori in pigiama
Altro fatto interessante è che in Cina è assolutamente normale e socialmente non riprovevole camminare in pigiama. E per pigiama non intendo maglietta e pantaloncini o tuta, ma completo abbinato. Tuttora, quando vedo queste persone mi viene sulla bocca il sorriso e anche una certa invidia. Finora la Cina mi ha insegnata ad essere meno fissata sull'apparenza e che certe volte uscire in “strasse” fa sentire proprio bene. Vediamo se un giorno riuscirò ad andare in banca o a fare la spesa in pigiama. 

5. Attività svariate mei parchi
Passeggiando nei parchi si può vedere gente fare qualsiasi cosa. Gente che balla in gruppo o da sola. Gente che cammina con radioline appese alla cintura ascoltando la radio o musica cinese. Gente che si stiracchioao pratica tai chi. Ovviamente non manca gente che corre in pigiama. Gente che cammina battendosi le mani sul petto o cosce. Gente che pesca in pozzanghere. E gente che canta a squarciagola. 


Mi fermo qui, anche se l'elenco potrebbe continuare all'infinito. Magari lo riprendo in uno dei prossimo post!

Etichette: , , , , ,