Viaggiando in autostrada, in bici!

Visto che recentemente ho parlato di come sia pericoloso e caotico guidare sulle strade cinesi, vorrei raccontarvi di un'interessante esperienza che ho vissuto recentemente. In poche parole, mi sono ritrovata a guidare la mia bici in autostrada! All'inizio ho pensato che la mia “guida” cinese fosse impazzita, ma poi ho capito che è una cosa assai normale, specialmente considerato quello che ho visto fare ad altra gente.

Innanzitutto, le autostrade presentano regolari strisce pedonali anche se si trovano in luoghi più remoti della terra. Ho visto galline in mezzo alla strada pavoneggiarsi con indifferenza e macchine fare slalom tra le ignare creature. Ho visto un pastore, che tra l'altro avrà avuto 200 anni, badare alle pecore che sembravano avere tutta l'intenzione di saltare il guardrail e farsi una passeggiatine mortale in autostrada. Ho visto due ragazzi in moto andare contromano e guardare me con sorpresa. Non so se fossero sorpresi per il mio essere “laowai” o il mio andare in bici o il mio andare in bici in autostrada o la mia faccia sconvolta nel vederli andare contromano in mezzo all'autostrada. Mah!?!

Però la cosa più sconcertante che ho visto è stata la gente lavorare nelle corsie di emergenza. Non ausiliari autostradali, ma la gente comune che ha occupate tutte le corsie di emergenza per piazzarvi il riso e lasciarlo essiccare. Per chilometri e chilometri, gente a spandere il riso e con una speciale pala a rivoltarlo per farlo essiccare al sole. Alcuni hanno addirittura occupato la prima corsia costringendo le macchine a spostarsi nell'unica corsia rimasta libero per non calpestare il riso o qualche spensierato contadino. 

Giusto per dare un idea!
Un viaggio interessante e divertente! 

Etichette: , , , , ,